ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

  • Home
  • Bandi di gara
  • Affidamento della concessione di gestione totale dell'aeroporto di Forlì - 2014

Contenuto della pagina

Affidamento della concessione di gestione totale dell'aeroporto di Forlì - 2014

Roma, 15 settembre 2014 - Si comunica che il giorno 19 settembre 2014 alle ore 11.30 si terrà la seduta pubblica per l'apertura della Busta C (compenso opere eseguite).

Si rende disponibile la documentazione relativa al bando del 2014 per l'affidamento della concessione di gestione totale dell'Aeroporto di Forlì.

Avviso:

Ad inizio di pagina 6 del disciplinare di gara ove scritto:
"ai fini dell'ottenimento della certificazione di aeroporto. (Regolamento ENAC per la costruzione e l'esercizio degli aeroporti del 21/10/2003 e successivi emendamenti) - (max 15 punti)"
si legga
" - progetto di dotazione organica: indicazione delle professionalità che il concorrente procederà ad acquisire ai fini della gestione aeroportuale, determinandone altresì anche la consistenza numerica, tenuto conto della specifica normativa di settore anche ai fini dell'ottenimento della certificazione di aeroporto. (Regolamento ENAC per la costruzione e l'esercizio degli aeroporti del 21/10/2003 e successivi emendamenti) - (max 15 punti)"

Chiarimenti e informazioni

In attuazione di quanto previsto al punto 9 del Disciplinare di Gara per l'affidamento della concessione di gestione totale dell'aeroporto di Forlì, si pubblicano i chiarimenti e le informazioni rilasciate dal Responsabile Unico del Procedimento ai quesiti inoltrati dai concorrenti e ritenuti di interesse generale

Quesiti relativi al Bando e al Disciplinare di gara

Quesito n. 1: Il capitale sociale deve essere dimostrato con l'allegazione di documenti?

Risposta: la società, sia che concorra alla procedura singolarmente sia che concorra in raggruppamento con altre società, è tenuta a presentare, ai sensi dei punti 3) e 6.1.1., lett. b)-b.5) del Disciplinare di gara, una dichiarazione che riporti tutti gli elementi richiesti dalla predetta lett. b.5).
Ai fini della partecipazione alla procedura non è pertanto richiesta l'allegazione di documentazione a comprova della dichiarazione stessa.

Quesito n. 2: Il capitale sociale minimo richiesto per l'ammissione alla procedura (€120.000,00 da incrementare a €3.098.741,00), deve intendersi come capitale sociale sottoscritto o come capitale sociale interamente versato?

Risposta: con riferimento al capitale sociale si rappresenta che:
- la società, sia che concorra singolarmente sia che concorra in raggruppamento con altre società, è tenuta ad indicare, per le finalità di cui al punto 6.1.1, lett. b - b.1), del Disciplinare di gara, tanto il capitale sociale sottoscritto quanto il capitale sociale versato, così come disposto dall'art. 2250 c.c.;
- ai fini dell'ammissione alla procedura (punto 3.1 oppure punto 3.2 del Disciplinare di gara), sarà preso in considerazione il capitale sociale sottoscritto;
- ai fini della concessione di gestione totale, il capitale sociale di €3.098.741,00 richiesto all'aggiudicatario dovrà essere interamente versato (punti 4 e 7 del Disciplinare di gara).

Il termine per la presentazione delle offerte è il 6 maggio 2014, alle ore 13:00


Pagina aggiornata al 15 settembre 2014

vai a inizio pagina