ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Affidamento della concessione dell'aeroporto di Gorizia

Roma, 2 dicembre 2015 - Aggiudicazione definitiva della gara ad evidenza pubblica per l'affidamento in concessione della gestione dell'Aeroporto "Amedeo Duca D'Aosta" di Gorizia.

Si comunica che il Direttore Generale con provvedimento n. 53/P del 2 dicembre 2015, ha disposto l'aggiudicazione definiva dell'affidamento in concessione dell'Aeroporto "Amedeo Duca D'Aosta" di Gorizia a favore della Società Consortile S.p.a. "Aeroporto Amedeo Duca D'Aosta di Gorizia".


Roma, 7 luglio 2015 - AVVISO - Il giorno 14 luglio 2015 alle ore 12:00 presso la sala riunioni n. 103 sita al 1° piano della sede dell'Enac di Viale del Castro Pretorio n. 118, 00185 Roma, si terrà la seduta pubblica per la comunicazione dell'aggiudicazione provvisoria della procedura ad evidenza pubblica per l'affidamento in concessione dell'Aeroporto di Gorizia.


Roma, 16 marzo 2015 -  PRECISAZIONE: con riferimento ai punti 6.1.1 e 6.1.2 del Disciplinare di gara relativo all'affidamento dell'aeroporto di Gorizia si precisa che tutta la documentazione contenuta nella busta A (documenti per l'ammissione alla gara) e nella busta B (offerta tecnica) dovrà essere fornita in formato cartaceo e firmata dal titolare/legale rappresentante della società o delle società costituenti il raggruppamento temporaneo/consorzio.
Relativamente alla documentazione contenuta nella busta B - offerta tecnica, i candidati dovranno altresì fornire tale documentazione anche su supporto informatico quale copia di cortesia per le attività della Commissione giudicatrice.
In caso di eventuale discordanza fra i contenuti della documentazione cartacea e i contenuti del supporto informatico, la Commissione riterrà validi i contenuti riportati nella documentazione cartacea.


Roma, 2 marzo 2015 - Si rende disponibile la documentazione relativa al bando di gara per l'affidamento in concessione dell'aeroporto di Gorizia:


Pagina aggiornata al 2 dicembre 2015

vai a inizio pagina