ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

  • Home
  • Bandi di gara
  • Gara d'appalto dei servizi di sicurezza negli aeroporti di Lampedusa e Pantelleria

Contenuto della pagina

Gara d'appalto dei servizi di sicurezza negli aeroporti di Lampedusa e Pantelleria

Aeroporti di Lampedusa e Pantelleria

Avviso - Roma, 29 maggio 2013

Si comunica che lunedì 3 giugno alle ore 14:00, presso i locali della Direzione Generale Enac di Viale Castro Pretorio 118 in Roma, la commissione di gara in seduta pubblica procederà per ogni lotto:

  • alla lettura dei punteggi assegnati alle offerte tecniche;
  • all'apertura delle buste C "offerta economica", alla verifica della regolarità delle offerte e alla loro lettura, quindi all'attribuzione dei relativi punteggi;
  • per ogni singolo concorrente, alla sommatoria dei punteggi parziali assegnati ai vari elementi di valutazione dell'offerta.

La Commissione procederà quindi alla rilevazione, ai sensi degli articoli 86 e seguenti del d.lgs. n. 163/2006, dell'eventuale anomalia delle offerte. Nel caso, verrà espletata la procedura prevista dallo stesso art. 86 e successivi artt. 87 e 88 e dall'art. 284 del d.P.R. n. 207/2010.

Nel caso non si rilevi anomalia nelle offerte presentate, la Commissione procederà alla formazione delle graduatorie e alla dichiarazione di aggiudicazione provvisoria dei due lotti oggetto dell'appalto.

Il RUP


Ecco di seguito i documenti relaviti alla gara mediante procedura aperta per l'appalto di servizi di sicurezza negli aeroporti di Lampedusa e Pantelleria::

Quesito

E' possibile avvalersi dell'istituto dell'avvalimento per i requisiti di cui al punto III.2.1. dell'avviso di Gara?

Risposta

L'AVCP con determinazione n. 2 del 1/08/2012 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.185 del 09/08/2012) al punto 3 chiarisce che:

"Per partecipare ad una procedura selettiva per l'affidamento di un contratto di appalto pubblico è necessario che un concorrente sia qualificato, cioè in possesso di determinati requisiti richiesti dal bando.
Questi si distinguono in due macro categorie: requisiti "generali" o "soggettivi" e requisiti "speciali" o "oggettivi".
I primi, attenendo alla situazione personale del soggetto, alla sua affidabilità morale e professionale, non sono suscettibili di alcuna forma di sostituzione, né per essi è possibile ricorrere all'avvalimento, l'articolo 49 del Codice, infatti, prescrive che sia l'impresa ausiliaria sia quella ausiliata ne siano provviste direttamente.
I secondi (requisiti "speciali") fanno riferimento alle caratteristiche dell'operatore economico considerato sotto il profilo dell'attività espletata e della sua organizzazione. A quest'ultima categoria appartengono i requisiti di capacità economico-finanziaria ed i requisiti di capacità tecnico-organizzativa che, di regola, possono formare oggetto di avvalimento
".

Pertanto con riferimento al bando di gara rientrano nella fattispecie di requisiti "soggettivi" i requisiti di cui al punto III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale.

Per quanto concerne il requisito del capitale sociale, va detto che esso è richiesto dal D.M. n.85/99 e dal D.M. 23/2/2000 per l'espletamento del servizio e per tale motivo è richiesto tra gli elementi personali del bando di gara, restando comunque possibile, ai soli fini della partecipazione alla gara, il ricorso all'istituto dell'avvalimento da parte di un concorrente che, in caso di aggiudicazione, all'atto dell'esecuzione dovrà conformare il proprio capitale sociale alle previsioni della norma di cui al D.M. 85/99 e al D.M.23/2/2000 che richiedono il capitale sociale di almeno euro 100.000,00.

Mentre tra i requisiti "oggettivi" rientrano i requisiti di cui al punto III.2.2) Capacità economica e finanziaria e punto III.2.3) Capacità tecnica entrambi riconducibili fra i requisiti oggetto di avvalimento.

Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è: ore 13.00 del 28 febbraio 2013.


Pagina aggiornata al 29 maggio 2013

vai a inizio pagina