ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

  • Home
  • Pesto nel bagaglio a mano: curati quattro bambini

Contenuto della pagina

Pesto nel bagaglio a mano: curati quattro bambini

Bilancio estremamente positivo per il progetto "Il Pesto è buono" a sei mesi dall'avvio lo scorso 1° giugno. Si tratta di un'iniziativa benefica che consente ai passeggeri in partenza dall'aeroporto di Genova di imbarcare i barattoli di pesto anche nel bagaglio a mano previa una donazione minima di 50 centesimi, il cui ricavato viene destinato al trasferimento aereo di bambini gravemente malati verso l'ospedale dove possano essere tempestivamente curati.

Il progetto, nato con il patrocinio di Ascom Confcommercio, grazie all'intervento di Flying Angels Onlus e alla collaborazione dell'Aeroporto di Genova SpA e dell'ENAC, Direzione Aeroportuale Nord Ovest che ha curato gli aspetti autorizzativi sotto il profilo della "security", ha reso possibile ad oggi far volare quattro bambini e i loro accompagnatori verso gli ospedali specializzati per le cure.

Per saperne di più vai al comunicato stampa congiunto Aeroporto di Genova e Flying Angels Onlus

vai a inizio pagina