ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Napoli - GESAC

La società GE.S.A.C., gestore dell'aeroporto di Napoli, aderisce al progetto "Autismo, in viaggio attraverso l'aeroporto" ideato dall'ENAC con la collaborazione di ASSAEROPORTI e delle associazioni di settore.

Attraverso tale iniziativa si intende fornire alcune semplici raccomandazioni ed elementari strategie rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad accettare serenamente il loro percorso di viaggio.

Il percorso, dall'arrivo in aeroporto fino a bordo dell'aereo, è illustrato in una brochure e un video (a breve disponibile), con immagini e semplici testi che aiutano a conoscere in anticipo luoghi e processi aeroportuali, riducendo così l'impatto emotivo che la nuova situazione comporta, per affrontare il viaggio con maggiore serenità.
Con il supporto di personale opportunamente formato, sarà possibile visitare l'aeroporto nei giorni precedenti il viaggio compilando il modulo di prenotazione. La richiesta deve essere inviata con un preavviso minimo di sette giorni rispetto alla prevista data di partenza. Le visite verranno organizzate dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 9.00 - 16.00.

Storia Sociale

Con le linee guida dell'ENAC e con il coinvolgimento delle Associazioni di settore, le società di gestione potranno realizzare una sezione dedicata sul loro sito web con una comunicazione diretta ai soggetti autistici individuata nella cosiddetta "Storia sociale" (breve e semplice descrizione per aiutare la persona autistica a comprendere una particolare situazione, suggerendo i comportamenti da adottare e fornendo supporti visivi e acustici dell'esperienza che andrà a vivere), che racconti attraverso testi, immagini e contributi sonori, in modo facile e diretto, tutti i vari momenti che si susseguono quando si intraprende un viaggio aereo: dall'arrivo in aeroporto, alla registrazione ai banchi check-in, ai controlli di sicurezza, alla Sala Amica, all'area commerciale, per passare alle porte d'imbarco attraverso l'utilizzo di tunnel o finger o interpista, fino all'aeroporto di arrivo. La "Storia sociale" verrà personalizzata dalla singola società di gestione secondo la propria realtà specifica. 


Pagina aggiornata all'8 febbraio 2017

vai a inizio pagina