ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

ICAO

Un obiettivo strategico dell'ICAO è proteggere l'ambiente mediante un'attività di prevenzione volta a favorire l'innovazione tecnologica dei velivoli e della loro gestione operativa. 

L'ICAO è una agenzia specializzata dell'ONU, costituita da 190 Stati e creata nel 1944 mediante una convenzione internazionale ratificata dagli Stati membri.

La protezione ambientale è uno degli obiettivi strategici dell'ICAO. Per minimizzare gli avversi effetti ambientali dovuti all'aviazione sia a livello locale che globale (cambiamento climatico), l'ICAO ha incaricato il Committee on Aviation Environmental Protection (CAEP) di individuare le misure necessarie per ridurre:

  • il rumore
  • l'impatto delle emissioni gassose sul clima globale
  • l'impatto delle emissioni gassose sulla qualità dell'aria locale

Il CAEP ha individuato una serie di misure che puntano a coprire tutte le possibilità di intervento:

L'immagine mostra le misure che puntano a coprire le possibilità di intervento. Misure tecniche operative ed economicheIl programma d'azione scaturisce dalla considerazione che per il settore ambientale è fondamentale la prevenzione. Prevenire significa favorire l'innovazione tecnologica ed una gestione operativa delle attività aeronautiche che tuteli l'ambiente.

Alla scadenza del primo mandato del protocollo di Kyoto i Paesi di tutto il mondo saranno chiamati nuovamente a prendere decisioni e sono già iniziate le attività in proposito.

L'Assemblea ICAO, tenutasi nel settembre 2007, ha creato un High Level Group, incaricato di predisporre un programma aggressivo di azioni per la riduzione delle emissioni gassose, da presentare come input alla Conferenza delle Parti, organizzata dall'ONU, che si terrà a Copenhaghen nel dicembre 2009.

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna