ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Il Direttore Generale

Alessio Quaranta

 Nasce a Roma nel 1965.

Coniugato, con due figli.

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Corso di Specializzazione post lauream alla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e degli Enti locali e numerosi altri corsi di formazione ed aggiornamento in materie giuridiche.

Confermato nel suo incarico di Direttore Generale dell'ENAC con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° luglio 2014, per un ulteriore periodo di cinque anni.

Prima di essere nominato Direttore Generale, il 30 aprile 2009, ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali all'interno dell'Enac: 

  • 2013/2014 Responsabile della prevenzione della corruzione;
  • 2008/2010 Direttore Centrale Regolazione Economica;
  • 2007/2009 Vice Direttore Centrale Regolazione Economica;
  • 2005/2008 Direttore dell'Ufficio di Presidenza;
  • 2004/2005 Direttore del Servizio Sviluppo Risorse Umane ed Organizzative;
  • 2003/2005 Direttore del Servizio Relazioni Sindacali;
  • 2001/2005 Responsabile dell'Ufficio Relazioni Internazionali;
  • 2001/2003: Consigliere giuridico economico del Presidente Enac per la redazione degli atti normativi e amministrativi riconducibili alla attività dell'Ente: in tale veste ha curato la predisposizione di schemi di legge e relazioni per la ratifica nell'ordinamento nazionale di atti internazionali e la predisposizione di relazioni illustrative concernenti la sicurezza, sia nei termini di security che di safety.

Principali incarichi in ambito internazionale:

  • Focal Point ECAC per Security e Facilitation, da aprile 2016; 
  • Direttore JAA-TO (Joint Aviation Authorities - Training Organisation), Associated Body dell'ECAC, da novembre 2015 ad aprile 2016;
  • Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione EASTI (European Aviation Security Training Institute), Associated Body dell'ECAC, da novembre 2014; 
  • Presidente del Consiglio di Amministrazione JAA-TO (Joint Aviation Authorities - Training Organisation), Associated Body dell'ECAC, da settembre 2014;
  • Membro nel Consiglio di Amministrazione JAA-TO, da luglio 2013;
  • Accountable Executive per lo State Safety Programme dello Stato italiano dal dicembre 2011;
  • Focal point ECAC per il Training, da novembre 2011;  
  • Membro del Coordinating Committee dell'ECAC, da settembre 2011;
  • Membro del Provisional Council President's Bureau di Eurocontrol, da giugno 2011 a dicembre 2014; 
  • Vice Presidente del Provisional Council di Eurocontrol, da maggio 2011 a dicembre 2014;
  • Membro del Management Board dell'EASA, da dicembre 2010; 
  • Membro del Provisional Council e del Provisional Council Coordinating Committee di Eurocontrol, da settembre 2010;
  • Membro alternato del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti presso la Permanent Commission di Eurocontrol, da settembre 2010

Partecipa, come rappresentante italiano, ad incontri internazionali, sia bilaterali che multilaterali e alle riunioni istituzionali dell'ICAO (International Civil Aviation Organization), dell'ECAC (European Civil Aviation Conference) e dell'Unione Europea. In particolare, è stato:

  • Capo delegazione dell'Italia, su nomina del Ministro degli Affari Esteri, all' "High-Level Meeting on a Global Market-Based Measure Scheme" dell'ICAO (incontro di alto livello su uno schema globale di misure basate sul mercato, in tema di lotta al cambiamento climatico e riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra), Montreal 11 - 13 maggio 2016;
  • Capo delegazione dell'Italia, su nomina del Ministro degli Affari Esteri, alla 38^ sessione dell'Assemblea Generale ICAO, Montreal, 24 settembre - 4 ottobre 2013;
  • Capo delegazione dell'Italia, su nomina del Ministro degli Affari Esteri, alla VI Conferenza mondiale sul trasporto aereo dell'ICAO, Montreal, 18 - 22 marzo 2013;
  • Capo delegazione dell'Italia, su nomina del Ministro degli Affari Esteri, alla "High Level Conference on Aviation Security" ICAO, Montreal, 12 - 14 settembre 2012;
  • Capo delegazione dell'Italia, su nomina del Ministro degli Affari Esteri, alla 37^ sessione dell'Assemblea Generale ICAO, Montreal, 27 settembre - 3 ottobre 2010; 
  • Capo delegazione dell'Italia all' "High Level Meeting on International Aviation and Climate Change" , 7 - 9 ottobre 2009;
  • Capo delegazione dell'Italia alla "Diplomatic Conference (amendments to 1952 Rome Convention)", 20 aprile - 2 maggio 2009;
  • Capo delegazione dell'Italia alla conferenza "CEANS - Economics of Airports and Air Navigation Services", 15 - 20 settembre 2008;
  • Focal Point ECAC, in qualità di responsabile per la "Cooperazione nell'Informazione e nelle Pubbliche Relazioni", dal 1995. 

Ha gestito negoziati e concluso diversi accordi sindacali.

E' relatore nell'ambito di numerosi convegni concernenti le problematiche del settore ed autore di pubblicazioni ed articoli di stampa su materie attinenti il comparto del trasporto aereo nazionale ed internazionale. 

Dichiarazione patrimoniale

Il Direttore Generale rende disponibili i propri dati patrimoniali pur non sussistendo alcun obbligo di pubblicazione in riferimento all'incarico.

Il Direttore Generale ha reso dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità ed incompatibilità di cui al decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39 nonché ad ogni altra disposizione normativa in materia.

Segreteria del Direttore Generale

Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma
tel. +39 06 44596300
fax +39 06 44596301
segreteria.dg@enac.gov.it
sigla struttura: DG

Pagina aggiornata al 14 ottobre 2016

vai a inizio pagina