ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Il Presidente

Vito Riggio

Nasce a Barrafranca (EN).

Laureato in Giurisprudenza con lode nel 1969. 

Assistente ordinario di diritto amministrativo. Professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico all'Università di Palermo dal 1984 al 2005.
Incaricato di Diritto Amministrativo nella facoltà di scienze politiche dell'Università di Palermo.
Incaricato di Diritto delle Comunità Europee e di Diritto Regionale e degli Enti Locali.
Deputato al Parlamento nella X e XI Legislatura, componente delle Commissioni Affari Costituzionali, Bilancio, Antimafia, Questioni Regionali.
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alla Protezione Civile e ai Servizi Tecnici Nazionali nel Governo Ciampi.
Consigliere del CNEL su nomina del Presidente della Repubblica dal 1995 al 2000.
Componente dell'Organo di Controllo Interno del CNEL.
Presidente del Servizio di Controllo Interno del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dal 2001.
Consigliere Politico del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ing. Pietro Lunardi, dal 2001.
Presidente della Commissione di studio per la Riforma dell'Aviazione Civile.
Presidente della Commissione per la riforma del Codice della Navigazione.
Collaboratore di diverse riviste scientifiche e autore di numerose pubblicazioni in particolare in materia di edilizia residenziale pubblica, governo locale, diritto pubblico dell'economia.
Nominato Commissario Straordinario dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ing. Pietro Lunardi, il 10 luglio 2003.

Nominato Presidente dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile con Decreto del Presidente della Repubblica l'11 agosto 2003, su delibera del Consiglio dei Ministri nella seduta dell'11 luglio 2003.  Riconfermato per un quadriennio alla Presidenza dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile con DPR del 27 settembre 2007.

Nominato Commissario Straordinario dell'Enac con Decreto del Ministro n. 406 del 16 novembre 2012. Questo mandato è stato prorogato "fino alla nomina del Presidente dell'ente medesimo e, comunque, per un periodo non superiore a sei mesi" con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti D.M. 14.05.2013 n.189.

Nominato Presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile con Decreto del Presidente della Repubblica del 21 ottobre 2013, su Delibera del Consiglio dei Ministri nella seduta del 9 settembre 2013.

Il Presidente Riggio anche per l'anno 2014-2015 intende svolgere l'incarico a titolo gratuito, fatto salvo il rimborso delle spese. Alla luce del bilancio in attivo dell'Enac, il Presidente Riggio ha chiesto al Consiglio di Amministrazione dell’Ente di verificare la possibilità di devolvere l'equivalente del mancato compenso a favore di borse di studio per studenti e ricercatori nel settore dell'aviazione civile.

La retribuzione lorda annua per l’incarico di Presidente è di € 121.500, in base a quanto stabilito dal Decreto Interministeriale del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministro dell'Economia e Finanze del 12 maggio 2005, diminuito del 10% in base all'art. 1 co. 58 della Legge 23.12.2005 n° 266 (legge finanziaria 2006) ed ulteriormente diminuito del 10% in base all'art. 6 co. 3 della Legge 122/2010.

Al Presidente dell'Enac, Vito Riggio (non residente a Roma), in base all'art. 3 del Decreto del Ministro dei Trasporti e della Navigazione del 10.12.1999, è riconosciuto, senza alcuna maggiorazione, il trattamento di missione previsto per i dirigenti dell'Ente, sulla base del relativo contratto.

Dichiarazione patrimoniale

Segreteria del Presidente

Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma
tel. +39 06 44596200
fax +39 06 44596201
segreteria.presidente@enac.gov.it


Pagina aggiornata al 14 ottobre 2016

vai a inizio pagina