ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Partita la sperimentazione dei body scanner

Roma, 4 marzo 2010 - Avviata oggi la fase sperimentale del progetto di dotazione dei body scanner per gli aeroporti che ospitano stabilmente voli verso gli Stati Uniti e le cosiddette destinazioni sensibili.

Il primo apparecchio è stato presentato e attivato questa mattina presso il Terminal 5 dell'Aeroporto di Roma Fiumicino alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli, del Ministro della Salute Ferruccio Fazio, del Direttore centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere Prefetto Rodolfo Ronconi, del Presidente dell'ENAC Vito Riggio, del Direttore Generale dell'ENAC Alessio Quaranta e dell'Amministratore Delegato di ADR, Guido Angiolini.

Vai al comunicato stampa

Domande e risposte sul body scanner attivato all'aeroporto di Fiumicino

Galleria fotografica

vai a inizio pagina