ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Enac avvia all'aeroporto di Palermo la sperimentazione dei body scanner

Palermo, 30 luglio 2010 - Dopo quelle a Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Venezia Tessera, l'Enac ha avviato anche all'aeroporto di Palermo Punta Raisi la sperimentazione dei body scanner, finalizzata ad individuare il tipo di apparato più rispondente ai requisiti di sicurezza e di privacy per la rilevazione di quegli oggetti e quelle sostanze che i tradizionali metal detector non possono individuare, coniugando, al contempo, efficienza e risparmio di tempo sulle procedure tradizionali di controllo.

Alla conferenza stampa di presentazione ed attivazione del nuovo body scanner hanno partecipato il Ministro dell'Interno Roberto Maroni, il Ministro della Salute Ferruccio Fazio, il Presidente dell'ENAC Vito Riggio, il Direttore Generale della Gesap Carmelo Scelta, autorità e istituzioni territoriali e aeroportuali.

Vai al comunicato stampa

vai a inizio pagina