ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

2016

Elenco degli Accordi bilaterali con Paesi Extra UE (Legge 164/2014) stipulati nel 2016, in ordine dal più recente:

  • ARABIA SAUDITA - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo MOU il quale prevede un incremento di frequenze settimanali passeggeri e previsione del code sharing domestico.
  • AUSTRALIA - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo Agreed Minutes il quale prevede un ampliamento della Tabella delle Rotte, dello stop over, code sharing domestico.
  • BAHAMAS - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un MOU e parafatura di un Air Service Agreement che prevede l'inserimento delle clausole standard UE, mutidesignazione, frequenze settimanali passeggeri (14) e all cargo (7), ampliamento della tabella delle rotte, codesharing, stop over rights , leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge. È stata inoltre concordata una politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • BENIN - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un MOU e parafatura di un Air Service Agreement che prevede l'inserimento delle clausole standard UE, mutidesignazione, frequenze settimanali passeggeri (14) e all cargo (7), ampia tabella delle rotte, codesharing, stop over rights, leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge, politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • CAPOVERDE - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo MOU e parafatura di un nuovo Air Service Agreement, conferma delle clausole standard UE, multidesignazione, incremento frequenze settimanali passeggeri e all cargo, ampliamento della tabella delle rotte, codesharing, stop over rights, leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge, politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • COSTA D'AVORIO - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo MOU e parafatura di un nuovo Air Service Agreement, conferma clausole standard UE, multi designazione, incremento frequenze settimanali passeggeri e all cargo, ampliamento della tabella delle rotte, codesharing, stop over rights, leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge, politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • CURACAO - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un MOU e parafatura di un Air Service Agreement, inserimento delle clausole standard UE, frequenze settimanali passeggeri (14) e servizi all cargo (7), ampliamento della tabella delle rotte, codesharing, stop over rights, leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge. È stata inoltre concordata una politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • GIAMAICA - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo sottoscrizione di un nuovo MOU e parafatura di un nuovo Air Service Agreement, inserimento clausole standard UE, multidesignazione, incremento frequenze settimanali passeggeri e all cargo, ampliamento della tabella delle rotte, conferma diritti di quinta libertà, codesharing, stop over, leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge, politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • KAZAKISTAN - Consultazioni aeronautiche 5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016): sottoscrizione di un nuovo Record of Discussion il quale prevede la possibilità per i vettori nazionali e UE stabilite in Italia di operare fino a 7 servizi settimanali durante la stagione di traffico estiva Summer tenuto conto dell' EXPO 2017 e una politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • NUOVA ZELANDA - Consultazioni aeronautiche5-9 dicembre a Nassau-Bahamas (ICAN2016) : sottoscrizione di un nuovo sottoscrizione di un nuovo MOU e parafatura di un nuovo Air Service Agreement, che prevede la conferma delle clausole UE e multi designazione, incremento frequenze passeggeri e all cargo, ampliamento della tabella delle rotte, codesharing, stop over rights , leasing, block space, servizi intermodali, change of gauge, politica liberale per i voli charter (passeggeri e all cargo).
  • HONG KONG - Consultazioni aeronautiche 24 e 25 novembre 2016 ad Hong Kong: sottoscrizione di un nuovo Confidential MOU, il quale prevede un ampliamento della Tabella delle Rotte con riferimento ai punti intermedi e oltre per i servizi in terza e quarta libertà e punti intermedi per quelli in quinta.
  • FEDERAZIONE RUSSA - Consultazioni aeronautiche 5 e 6 luglio a Mosca: sottoscrizione nuovo Memorandum of Understanding, incremento delle frequenze passeggeri e all cargo sia linea che charter, ampliamento della Tabella delle Rotte.
  • QATAR - Consultazioni aeronautiche 17 aprile a Doha: sottoscrizione nuovo Memorandum of Understanding, incremento graduale delle frequenze passeggeri e all cargo, stabilizzazione di diritti quinta libertà, ampliamento della Tabella delle Rotte, ampliamento del code sharing, incluso il code sharing domestico, servizi intermodali.
  • COREA DEL SUD - Consultazioni aeronautiche 23 e 24 marzo: sottoscrizione nuovo Agreed Minutes e nuovo Memorandum of Understanding e parafatura di un nuovo Air Service Agreement, incremento graduale della capacità sia per i servizi passeggeri che per quelli all cargo, ampliamento della Tabella delle Rotte con riferimento agli scali di destinazione in Italia, code sharing domestico.

Pagina aggiornata al 9 marzo 2017 

vai a inizio pagina