ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Licenza ATCL e SATCL

La Licenza di Controllore del Traffico Aereo (ATCL)

A partire dal gennaio 2015 l'Enac ha sostituito le licenze ATCL e SATCL cartacee con licenze ATCL e SATCL in formato elettronico (file .pdf con firma digitale ai sensi dell'art. 24 D.Lgs. 82/2005 e ss.mm.ii. verificabile sul documento informatico di origine). Di tali licenze in formato elettronico i titolari dovranno necessariamente avere con se, nell'espletamento delle funzioni previste dalla licenza, anche una stampa cartacea completa di loro firma autografa.
Informazioni in merito potranno essere richieste dai titolari di licenza a gestione.spazioaereo@enac.gov.it.

La Licenza ATCL è il certificato rilasciato dall'Enac conformemente agli standard Comunitari che autorizza il titolare a fornire servizi di controllo del traffico aereo in conformità alle abilitazioni, alle specializzazioni delle abilitazioni ed alle specializzazioni della Licenza di cui il controllore risulta essere titolare; queste abilitazioni/specializzazioni sono autorizzazioni aggiuntive, quindi strettamente connesse con la Licenza, che aggiungono condizioni, prerogative o limitazioni particolari all'esercizio del controllo del traffico aereo.

Oltre ai dati personali del titolare, nella Licenza vengono tracciate tutte le acquisizioni, le scadenze e i relativi rinnovi delle abilitazioni/specializzazioni.

Le abilitazioni sono:

  • ADV: Controllo di aeroporto a vista
  • ADI: Controllo di aeroporto strumentale
  • APP: Controllo di avvicinamento procedurale
  • APS: Controllo di avvicinamento con sorveglianza
  • ACP: Controllo di area procedurale
  • ACS: Controllo di area con sorveglianza

Le specializzazioni delle abilitazioni sono:

  • AIR: Controllo Aereo
  • GMC: Controllo movimenti al suolo
  • GMS: Controllo movimenti al suolo con sorveglianza
  • OCN: Controllo oceanico
  • PAR: Avvicinamento radar di precisione
  • RAD: Controllo radar d'aeroporto
  • SRA: Avvicinamento radar di sorveglianza
  • TCL: Controllo di terminale
  • TWR: Controllo di Torre

Le specializzazioni della Licenza sono:

  • OJTI: Istruttore per l'addestramento in posizione operativa
  • STDI: Istruttore su dispositivi d'addestramento
  • Assessor: Valutatore

Cui si aggiungono le specializzazioni linguistiche:

  • ITL: Lingua Italiana
  • ENG: Lingua Inglese

La definizione di tutte le abilitazioni, specializzazioni delle abilitazioni e specializzazioni della Licenza nonché le varie combinazioni possibili, sono riportate nel Regolamento (UE) n. 2015/340 e nel  D.Lgs. 30 maggio 2008, n. 118 per quanto ancora applicabile e non in contrasto con il Regolamento (UE) 340/2015.

Inoltre, a causa della netta differenza tra le procedure applicate tra i diversi Enti del Controllo del Traffico Aereo, anche se di analoga tipologia, alle varie abilitazioni devono essere associate ulteriori restrizioni che limitano l'esercizio delle funzioni presso un determinato sito operativo. Tale restrizione prende il nome di "specializzazione di unità operativa".

L'esercizio del controllo del traffico aereo, da parte di un titolare di Licenza, è subordinato alla validità delle abilitazioni/specializzazioni e della certificazione medica, mantenute in vigore secondo le procedure definite da Enac in linea con le norme della regolamentazione internazionale e nazionale.

Gli aggiornamenti delle varie autorizzazioni contenute nelle Licenze vengono effettuati dagli Assessor e comunicati ad ENAC dai fornitori dei servizi e/o dalle organizzazioni d'addestramento mediante trasmissione dell'apposito modello ENAC-TSA-26 via PEC all'indirizzo protocollo@pec.enac.gov.it. L'originale di questo modello, allegato alla licenza ATCL, per rinnovi e convalide vale quale attestato di aggiornamento per 30 giorni dalla data della PEC con il quale è stato trasmesso.

Sul modello ENAC-TSA-26 dovrà quindi essere riportato, pena la nullità dello stesso quale attestato, il numero di PEC con il quale è stato trasmesso ad Enac.

La Licenza di Studente Controllore del Traffico Aereo (SATCL)

La Licenza SATCL è il certificato rilasciato dall’Enac conformemente agli standard Comunitari che autorizza il titolare, dopo aver completato con esito favorevole la formazione iniziale presso Organizzazioni di formazione certificate, ad iniziare l’addestramento in posizione operativa sotto la supervisione di un istruttore.

Nella Licenza SATCO, oltre ai dati dell’intestatario, vengono riportate, sotto forma di abilitazioni/specializzazioni, le competenze iniziali acquisite presso le Organizzazioni di formazione. Solo a seguito di addestramento presso siti operativi, lo studente potrà concretamente acquisire tali abilitazioni/specializzazioni e quindi aver titolo ad acquisire la Licenza ATCL.

L'elenco dei numeri delle licenze ATCO con la data d'ultima revisione e lo stato di validità è consultabile nella pagina Elenco ATCL.


Pagina aggiornata al 30 agosto 2017


vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna