ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Domande frequenti

  1. E' corretto considerare che un Certifying Staff categoria B1 e/o B2 ha nelle proprie capability tutti i privilegi di un livello A in quanto di livello inferiore?
  2. Durante il rinnovo della LMA è necessario verificare che il personale in possesso di licenza ha mantenuto con continuità l'attività per la quale si richiede il rinnovo?
  3. Quali sono le scuole approvate Parte 147 in Italia?
  4. Quanto tempo occorre dedicare allo studio se si ha intenzione di presentarsi come privatisti agli esami dell'Enac?

E’ corretto considerare che un Certifying Staff categoria B1 e/o B2 ha nelle proprie capability tutti i privilegi di un livello A in quanto di livello inferiore?

E’ vero solo per coloro che sono in possesso di una LMA in categoria B1, mentre per coloro che sono in possesso della categoria B2 è necessario ottenere anche la categoria A.

Vai a inizio pagina


Durante il rinnovo della LMA è necessario verificare che il personale in possesso di licenza ha mantenuto con continuità l’attività per la quale si richiede il rinnovo?

No, la licenza viene rinnovata dall’Enac senza verifiche specifiche sulla continuità dell’attività di manutenzione (rif. 66.A.40); è compito della impresa di manutenzione attuare le procedure per il mantenimento della "Certification Authorization" (rif. Parte 145.A.35).

Vai a inizio pagina


Quali sono le scuole approvate Parte 147 in Italia?

L'elenco delle organizzazioni di addestramento approvate a Parte 147 in Italia è contenuto alla pagina "Parte 147 - Scuole approvate".

Per conoscere se un'organizzazione di addestramento estera europea è approvata a Parte 147 è invece necessario contattare direttamente l'Autorità Aeronautica Competente (quello dello Stato dell'impresa) in quanto non è ancora disponibile un elenco delle organizzazioni approvate negli stati membri EASA.

E' peraltro disponibile nel sito EASA l'elenco delle organizzazioni approvate a Parte 147 direttamente da EASA in paesi terzi." 

Vai a inizio pagina


Quanto tempo occorre dedicare allo studio se si ha intenzione di presentarsi come privatisti agli esami dell’Enac?

Sulla base dell’esperienza maturata si raccomanda di dedicare almeno 400 ore di studio per la preparazione degli esami di categoria A, ed almeno 1200 ore per la categoria B.

Nel sito dell’Enac è indicata una vasta bibliografia utile per la preparazione degli esami. Al momento, però, la maggior parte dei libri disponibili per la libera vendita al pubblico è in lingua inglese e non sono ancora note iniziative editoriali specifiche in lingua italiana.


Pagina aggiornata al 19 luglio 2013

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna