ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Sostituzione degli attestati AFS con il CCA

Roma, 7 aprile 2017 - L'ENAC informa che tutte le domande di sostituzione degli Attestati di Formazione in materia di Sicurezza (AFS), presentate a ENAC, sono state evase con l'emissione del nuovo Attestato di Equipaggio di Cabina (CCA). Gli attestati CCA emessi sono in giacenza presso gli uffici ENAC designati per il ritiro nella domanda stessa o, laddove applicabile, presso l'operatore.
Pertanto, in risposta ai numerosi quesiti pervenuti in questi giorni, si comunica che risulta soddisfatto l'obbligo di sostituzione entro i termini del regolamento comunitario e il titolare può esercitare i privilegi della CCA sin dal 9 aprile 2017, ancorché non ancora in possesso del documento cartaceo.
Si raccomanda di recarsi presso gli uffici pertinenti per il ritiro solo a seguito di esplicito invito ed in accordo alle istruzioni che saranno ivi impartite.


L'ENAC rilascia il CCA, in sostituzione degli attestati AFS, ai membri di equipaggio che presentano apposita domanda secondo il modulo predisposto dall'Ente (Mod. ENAC LIC 104).

Per richiedere la sostituzione è necessario inviare a ENAC - Direzione Aeroportuale Lazio o Direzione Aeroportuale Milano Malpensa, il modulo di domanda compilato, firmato e completo degli allegati, preferibilmente tramite posta certificata.

Per l'invio si raccomanda di utilizzare la posta certificata. Consente di risparmiare i costi postali (raccomandata con ricevuta di ritorno) e rende più spedita l'istruttoria. La copia digitale infatti sostituisce la versione cartacea. L'originale deve essere comunque conservato dal richiedente per cinque anni.
NOTA: L'indirizzo protocollo@pec.enac.gov.it riceve solo da utenti di posta certificata.

Alla domanda si dovrà allegare la copia dell'AFS e l'originale dovrà esser consegnato al ritiro del nuovo attestato.
L'utente potrà richiedere di provvedere al ritiro presso una Direzione Aeroportuale ENAC e sarà informato tramite e-mail dell'emissione del proprio Attestato.
Per le domande già presentate non utilizzando il Mod. ENAC LIC 104, all’atto della consegna del CCA l’intestatario deve sottoscrivere la dichiarazione Mod. ENAC LIC 102, a supporto della quale - in futuro - potranno essere richieste evidenze sotto forma, ad esempio, di:

  • registrazioni dell’attività operativa;
  • registrazioni dell’addestramento e dei controlli corrispondenti alla sua qualifica per il tipo o la variante di aeromobile (rif. CC.GEN.030);
  • dichiarazione firmata in originale dall’operatore di conferma dell'impiego operativo.

Si segnala che gli attestati CCA sono rilasciati compatibilmente con i tempi necessari a ENAC per evadere le richieste, secondo un preminente ordine cronologico di ricezione.
Vista la scadenza dell'8 aprile 2017 e il numero elevato di domande ancora attese si segnala che ENAC non garantisce il rilascio delle CCA entro la suddetta scadenza qualora la domanda di sostituzione sia ricevuta da ENAC dopo il 31 dicembre 2016.

Per i diritti dovuti a ENAC per la sostituzione degli AFS fa fede la data di protocollo in ricezione della domanda. Per le domande ricevute entro il 9 dicembre 2013 incluso si applicano i diritti previsti dal Regolamento per le Tariffe ENAC ed. Anno 2002, per quelle ricevute a partire dal 10 dicembre 2013 incluso si applicano i diritti previsti dal Regolamento per le Tariffe ENAC ed. Anno 2013.

Il pagamento dei diritti ENAC può avvenire solo tramite portale Servizi OnLine: "N38B-1 - Diritti per il Rilascio di licenze del personale navigante (07) CCA - CABIN CREW ATTESTATION".
Dal 6 dicembre 2016 l'importo è comprensivo delle imposte di bollo compresa quella relativa alla domanda.


Pagina aggiornata al 7 aprile 2017

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna