ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Modulistica

Viene di seguito riportata la modulistica ufficiale relativa alla Manutenzione:

Ulteriore Documentazione


La successiva documentazione è stata predisposta solo a titolo di ausilio e/o di riferimento documentale per l'impresa richiedente una approvazione/privilegio addizionale per il rilascio dell'ARC secondo Parte 145 Parte M Capitolo F/I. Questi documenti, utili all'impresa AMO per predisporre la propria documentazione interna a supporto del processo certificativo, sono stati predisposti dall'ENAC con la massima accuratezza possibile prendendo a riferimento il Regolamento (UE) 1321/2014 del 26 novembre 2014, come revisionato, con l'impegno di tenerli, nei limiti del possibile, aggiornati con l'evolvere dalla regolamentazione di riferimento; tuttavia, pur non potendo comunque escludere a priori possibili ritardi, errori od omissioni involontarie, si prega fare la loro segnalazione, qualora fosse necessario, unitamente ad eventuali suggerimenti, a navigabilita@enac.gov.it.


Resta comunque piena ed esclusiva responsabilità dell'impresa AMO (145 o MF) assicurare che la documentazione interna, predisposta sulla base delle succitate documentazioni, sia verificata rispetto alla Regolamentazione di riferimento vigente e venga costantemente aggiornata per tener conto, in relazione ai pertinenti termini di implementazione, degli eventuali emendamenti alla Parte 145 e/o Parte M ed alle relative AMC successivamente adottati e pubblicati rispettivamente dall'Unione europea e dall'EASA.
 
Qualora un'impresa AMO intenda richiedere l'approvazione ad operare, secondo quanto previsto dalla vigente normativa nazionale, anche sugli aeromobili, immatricolati nel Registro Aeronautico Nazionale, rientranti nell'Annesso II al Reg. (CE) 216/2008 o per i quali il suddetto regolamento (CE) non sia applica (art. 1.2.(a)), deve allegare, all'atto della presentazione della domanda, le versioni opportunamente integrate in linea con le eventuali varianti nazionali introdotte all'atto del recepimento della normativa europea (EU/EASA Parte M o Parte 145) nell'ambito del quadro di riferimento regolamentare nazionale applicabile a detti aeromobili.


Comune per Impresa di Manutenzione 145 e MF


Per Impresa di Manutenzione MF


Pagina aggiornata al 12 settembre 2017

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna