ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Domanda di rilascio/modifica AMO F, AMO 145 e CAMO non collegate al COA

Modello AESA 2 (EASA Form 2) - Ed. Luglio 2017

La domanda deve essere utilizzata dalle organizzazioni che intendono richiedere il rilascio o la modifica del Certificato di Approvazione secondo Parte 145 (AMO 145), Parte M Capitolo F (AMO MF) e Capitolo G (CAMO) in accordo al Regolamento (EU) n. 1321/2014 (Parte M).

Il modello deve essere compilato in tutte le sue parti, per quanto applicabile, e firmato dall'Accountable Manager dell'organizzazione. Ad esso dovrà essere allegata la documentazione prevista dai requisiti dei summenzionati Regolamenti, come applicabile.

La domanda in bollo secondo le attuali disposizioni di legge in materia e gli allegati dovranno essere inviati alla Direzione Operazioni ENAC competente per territorio, in riferimento alla sede delle operazioni principali dell'operatore. Tra quest'ultimi, come riportato dal Regolamento per le Tariffe va inclusa, quando richiesto dalla Direzione/Ufficio Operazioni ENAC competente, l'evidenza del pagamento del preventivo deposito calcolato sulla base del presumibile ammontare dei diritti e delle spese inerenti la prestazione richiesta, che includerà l'importo dell'imposta di
bollo come dalle vigenti disposizioni di legge in materia per tale tipo di domanda. 


Pagina aggiornata al 10 gennaio 2018 

vai a inizio pagina