ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Il Regolamento (UE) n. 2015/1088

Il Regolamento (UE) n. 1321/2014 è stato successivamente modificato dal Regolamento (UE) n. 2015/1088 del 3 luglio 2015, pubblicato in data 3 luglio 2015 e in vigore dal 27 luglio 2015.

Tramite tale emendamento sono state introdotte, per gli aeromobili dell’aviazione generale cosiddetta “leggera”, nuove modalità di predisposizione, gestione e approvazione del programma di manutenzione (per aeromobili ELA1 e ELA 2, non coinvolti in operazioni commerciali) e di esecuzione della revisione periodica dell’aeronavigabilità (solo per il caso di aeromobili ELA1 non coinvolti in operazioni commerciali).

Le autorità competenti e le imprese interessate possono, fino al 31 dicembre 2015, continuare a emettere alcuni dei Certificati modificati dal Regolamento (UE) n. 2015/1088 (cioè EASA Form 15a e 15b issue 4, EASA Form 11 issue 4, e EASA Form 148 e 149 issue 2), nelle precedenti versioni in vigore prima del 27 luglio 2015: questi ultimi certificati emessi prima del 1 Gennaio 2016 rimarranno in vigore fino a variazione, sospensione o revoca.

I programmi di manutenzione approvati in accordo ai requisiti applicabili prima del 27 luglio 2015, sono considerati come approvati in accordo ai requisiti del Regolamento (UE) n. 1321/2014 come revisionato dal Regolamento (UE) n. 2015/1088 del 3 luglio 2015.

Principali novità introdotte dal Regolamento (UE) n. 2015/1088

Con il nuovo Regolamento è stata introdotta, anche nella Implementing Rule relativa al dominio Continuing Airworthiness, la definizione di aeromobili ELA 2.

Le ulteriori principali innovazioni regolamentari introdotte sono evidenziate nelle seguenti tabelle, suddivise per tipologia di aeromobile, ELA1 o ELA2, per i quali comunque non sia prevista una tipologia d’impiego di natura commerciale:

Implementazione delle previsioni del Regolamento (UE) n. 2015/1088

Le AMC/GM relative ai requisiti regolamentari nuovi o modificati introdotti con il Regolamento (UE) n. 2015/1088 sono contenute negli allegate I, II, III e IV della ED Decision 2015-024/R del 19 Ottobre 2015.
Le domande Modello AESA 2 (EAS Form 2) e OPS2 (AESA 2) aggiornate sono scaricabili dalla relativa pagina di questa sezione.

Le revisioni della restante modulistica e delle procedure tecnico-amministrative per l'implementazione delle variazioni regolamentari summenzionate sono in fase di completamento. Per informazioni sui tempi e modalità di attuazione contattare la Direzione/Ufficio Operazioni competente per territorio.

Il Regolamento (UE) n. 2015/1088 in italiano e in inglese.


Pagina aggiornata al 9 novembre 2015

vai a inizio pagina