ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Autorizzazione alla demolizione

Il proprietario che intende procedere alla demolizione/smantellamento di un aeromobile deve preventivamente darne comunicazione alla Funzione Organizzativa Registro Aeromobili (confronta articolo 759 Codice della Navigazione).

L'Ufficio, ricevuta la comunicazione, procede alla pubblicazione sul sito dell'ENAC ed all'annotazione sul RAN di un avviso con il quale si invitano eventuali soggetti interessati a far valere, entro 60 giorni dalla pubblicazione, i propri diritti. Se entro il termine stabilito non vengono presentate formali opposizioni da parte del creditore, l'Ufficio RAN autorizza la demolizione dell'aeromobile.

Ottenuta l'autorizzazione, il proprietario potrà procedere alla demolizione secondo le procedure stabilite dalla Circolare Enac NAV-65 e, solo a lavori conclusi, potrà richiedere la cancellazione dell’aeromobile dal RAN.

In caso di particolare urgenza, e su richiesta motivata del proprietario, la demolizione può essere autorizzata prima della scadenza del termine di 60 giorni previsto dal Codice della Navigazione.
La demolizione d'urgenza è subordinata all'assenza o all'estinzione di crediti, diritti reali o di garanzia trascritti sul RAN ed al preventivo deposito di fideiussione bancaria o polizza assicurativa pari al valore dell'aeromobile, accertato tramite perizia estimativa effettuata dalla Direzione Operazioni ENAC competente, a garanzia di eventuali diritti non trascritti.

Come ottenere la trascrizione sul Registro Aeronautico Nazionale

La documentazione da presentare è:

  • Modulo COM-dem sottoscritto dal proprietario. Nel caso di persona giuridica il modulo deve riportare nei dati del richiedente la ragione sociale e deve essere sottoscritto dal soggetto avente titolo a rappresentare la Società;
  • copia del documento di identità di chi sottoscrive il modulo;
  • perizia estimativa rilasciata dalla Direzione Operazioni ENAC competente (solo per procedura d'urgenza);
  • fideiussione (solo per procedura d’urgenza);
  • evidenza del pagamento effettuato.

Sezione amministrativo/contabile

In relazione al Regolamento per le tariffe ENAC il diritto di riferimento e le spese per la prestazione richiesta ammontano a € 110,00.

NB: L'importo indicato è comprensivo del bollo virtuale previsto sul modulo di domanda sul quale, pertanto, non va applicata la marca da bollo cartacea.

Il pagamento dei diritti ENAC va effettuato con bonifico, utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Beneficiario: ENAC
IBAN: IT 29 Q 01005 03309 000000218300; SWIFT BIC: BNLIITRR
Causale: autorizzazione demolizione a/m I-xxxx

L'invio della documentazione a ENAC potrà essere effettuato tramite PEC trasmessa all'indirizzo protocollo@pec.enac.gov.it evitando l'invio del cartaceo. La risposta sarà fornita con lo stesso mezzo.

oppure per posta o corriere all'indirizzo:

ENAC - Funzione Organizzativa Registro Aeromobili
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma

oppure consegnati a mano dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 presso:

Enac - Protocollo
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma


Pagina aggiornata all'11 dicembre 2017

vai a inizio pagina