ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Passaggi di proprietà/successione di aeromobili amatoriali in costruzione

L'articolo 857 del Codice della Navigazione stabilisce che gli atti costitutivi, traslativi o estintivi di proprietà di aeromobili in costruzione, o loro quote, devono essere resi pubblici mediante trascrizione nel Registro delle Costruzioni.

Ai sensi dell'art. 853 CdN, il costruttore è considerato anche proprietario dell'aeromobile, a meno che non sia stato stipulato un contratto di costruzione a favore di un terzo che, per essere valido, deve essere trascritto nel Registro delle Costruzioni.

L'acquirente dell'aeromobile amatoriale in costruzione, deve essere in possesso dei requisiti e delle abilitazioni riportate nella Circolare ENAC NAV-15F.

Come ottenere la trascrizione sul Registro delle Costruzioni

La documentazione da presentare è:

  • Modulo PPc compilato e sottoscritto dall'acquirente. Nel caso di associazioni non profit, il modulo deve riportare nei dati del richiedente la denominazione dell'Associazione e deve essere sottoscritto dal soggetto avente titolo a rappresentarla;
  • copia del documento di identità del soggetto che sottoscrive il modulo;
  • originale o copia conforme del contratto di compravendita; le firme, sia del venditore che dell'acquirente, devono essere autenticate presso un notaio o presso un Ufficio Comunale o uno STA; l'atto deve essere registrato presso un Ufficio dell'Agenzia delle Entrate;
  • copia del documento di identità e CF dei contraenti;

per le associazioni:

  • atto di nomina e poteri di firma di chi ha sottoscritto il contratto;
  • copia dello statuto e dell'atto costitutivo (solo per l'acquirente);
  • eventuale evidenza dell'iscrizione all'anagrafe delle ONLUS;
  • evidenza del pagamento dei diritti ENAC (vedi Sezione amministrativo/contabile). 

Successione

In caso di decesso del costruttore/proprietario, gli eredi devono provvedere a far trascrivere sul Registro delle Costruzioni la successione a loro favore.

La documentazione da presentare è:

  • Modulo succ a/m in costruzione compilato e sottoscritto da tutti gli eredi;
  • fotocopia del documento di identità di tutti gli eredi;
  • certificato di morte in carta semplice oppure dichiarazione sostitutiva di atto notorio rilasciata dall'erede (solo nel caso in cui l'erede sia il coniuge, il discendente o l'ascendente del defunto);
  • in caso di successione legittima, dichiarazione sostitutiva di atto notorio per uso successione, attestante la situazione degli eredi legittimi del defunto;
  • copia conforme del testamento, se esistente;
  • copia conforme dell'atto di rinuncia all'eredità, se esistente;
  • evidenza del pagamento dei diritti ENAC (vedi Sezione amministrativo/contabile).

Sezione amministrativo/contabile

In relazione al Regolamento per le tariffe ENAC il diritto di riferimento per la prestazione richiesta ammonta a € 110,00.

NB: L'importo indicato è comprensivo del bollo virtuale previsto sul modulo di domanda sul quale, pertanto, non va applicata la marca da bollo cartacea.

Il pagamento va effettuato con bonifico, utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Beneficiario: ENAC
IBAN: IT 29 Q 01005 03309 000000218300
Causale: trascrizione proprietà, o successione, a/m in costruzione

Il pagamento dei diritti per le Associazioni iscritte all'anagrafe delle ONLUS, ammonta a € 92,00, in quanto esentate dal pagamento dei bolli.

La documentazione deve essere trasmessa per posta o corriere all'indirizzo:

ENAC - Funzione Organizzativa Registro Aeromobili
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma

o consegnata a mano dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 presso:

ENAC - Protocollo
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma


Pagina aggiornata al 13 dicembre 2017 

vai a inizio pagina