ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Iscrizione e cancellazione di ipoteca su aeromobili immatricolati

 Gli articoli 1027 e 1028 del Codice della Navigazione stabiliscono che su un aeromobile il proprietario può concedere ipoteca volontaria. La concessione di ipoteca deve essere fatta, a pena di nullità, per atto pubblico o per scrittura privata autenticata contenente la specifica indicazione degli elementi di individuazione dell'aeromobile.

Per un aeromobile in costruzione, consulta la pagina Iscrizione e cancellazione di ipoteca su aeromobili in costruzione.

L'ipoteca sull'aeromobile deve essere resa pubblica mediante iscrizione sul Registro Aeronautico Nazionale e sul Certificato di Immatricolazione. Ai sensi del Codice Civile, la trascrizione sul pubblico registro è elemento essenziale per la validità dell'ipoteca.

NB: Sugli aeromobili può essere costituita solo ipoteca volontaria (art.1027 CdN). E' esclusa quindi la trascrizione sia dell'ipoteca legale che di quella giudiziale.

Come ottenere l’iscrizione

La documentazione da presentare è:

  • Modulo IP compilato e sottoscritto dal proprietario dell'aeromobile. Nel caso di persona giuridica il modulo deve riportare nei dati del richiedente quelli relativi alla società e deve essere sottoscritto dal soggetto avente titolo a rappresentarla;
  • copia del documento di identità di chi sottoscrive il modulo;
  • originale o copia conforme dell'atto di concessione di ipoteca, registrato presso un ufficio dell'Agenzia delle Entrate;
  • nota di trascrizione di ipoteca in doppio originale;
  • originale del Certificato di Immatricolazione;
  • evidenza del pagamento effettuato (vedi Sezione amministrativo/contabile)

Si ricorda che, ai sensi dell'art. 2839 - 2) del Codice Civile, il beneficiario deve eleggere domicilio speciale in Roma. 

Come ottenere la cancellazione

La documentazione da presentare è:

  • Modulo IP compilato e sottoscritto dal proprietario dell'aeromobile. Nel caso di persona giuridica il modulo deve riportare nei dati del richiedente la ragione sociale e deve essere sottoscritto dal soggetto avente titolo a rappresentare la Società;
  • copia del documento di identità di chi sottoscrive il modulo;
  • originale o copia conforme dell'atto di assenso alla cancellazione di ipoteca, registrato presso un ufficio dell'Agenzia delle Entrate;
  • nota di trascrizione di cancellazione di ipoteca, in doppio originale;
  • originale del Certificato di Immatricolazione;
  • evidenza del pagamento effettuato (vedi Sezione amministrativo/contabile)

Sezione amministrativo/contabile

ammontareimporti ENAC dovuti 
fino a € 150.000,00 € 168,00
da € 150.000,01 a € 7.700.000,00 € 433,00
da € 7.700.000,01 a € 31.000.000,00 € 780,00
oltre € 31.000.000,00 € 1.392,00
  • Il diritto per la cancellazione dell'ipoteca ammonta a € 158,00.

NB: Gli importi indicati sono comprensivi dei bolli virtuali previsti sul modulo di domanda, sulle note di trascrizione e sul Certificato di Immatricolazione sui quali, pertanto, non vanno applicate le marche da bollo cartacee.

Il pagamento dei diritti ENAC può essere effettuato:

  • solo per il pagamento della cancellazione di ipoteca: tramite il portale ENAC Servizi OnLine selezionando nel carrello il codice articolo N44-G.
    In tal caso sul modulo devono essere indicati i riferimenti della fattura ricevuta via e-mail;

oppure

  • allegando alla domanda la ricevuta del pagamento effettuato con bonifico, per il quale vanno utilizzate le seguenti coordinate bancarie:

    Beneficiario: ENAC
    IBAN: IT 29 Q 01005 03309 000000218300; SWIFT BIC: BNLIITRR
    Causale: iscrizione / cancellazione ipoteca su a/m I-xxxx

I documenti devono essere spediti per posta o corriere all'indirizzo:

ENAC - Funzione Organizzativa Registro Aeromobili
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma

o consegnati a mano dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 presso:

ENAC - Protocollo
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma


Pagina aggiornata al 13 dicembre 2017

vai a inizio pagina