ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Certificato di Operatore Aereo

Il Regolamento Europeo (CE) n. 1008/2008 del 24 settembre 2008 richiede che, per l'ottenimento della licenza di esercizio di operatore aereo di trasporto pubblico, ogni compagnia aerea che intenda svolgere attività di trasporto, sia di passeggeri che di merci, sia in possesso del COA.

Il COA attesta che la compagnia aerea è in possesso della capacità professionale e dell'organizzazione aziendale necessarie ad assicurare l'esercizio dei propri aeromobili in condizioni di sicurezza.

Il COA viene rilasciato dall'Enac, sulla base dell'esito favorevole dei propri accertamenti, agli operatori aerei nazionali che dimostrano la rispondenza ai requisiti stabiliti dall'insieme dei regolamenti applicabili.

Successivamente al rilascio del COA, l'Ente esercita l'attività di sorveglianza sugli operatori attraverso interventi ispettivi consistenti in audit effettuati sia su base programmata che occasionale.

Il Certificato può essere sospeso o revocato dall'Enac qualora, nel corso dell'attività di sorveglianza, venga rilevato che l'operatore non sia in grado di assicurare la rispondenza ai requisiti previsti dai regolamenti applicabili.

Le aree che sono tipicamente oggetto della sorveglianza dell'Enac sono quelle relative a:

  • Operazioni di volo (anche con riferimento alla corretta gestione, da parte degli operatori, dei limiti dei tempi di volo del proprio personale navigante)
  • Navigabilità continua degli aeromobili
  • Operazioni di terra (connesse con la sicurezza del volo)
  • Addestramento del personale.

Pagina aggiornata al 24 febbraio 2015

 

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna