ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

La normativa EASA

Il Reg. (UE) n. 83/2014, oltre a modificare l'articolato e la Parte ARO (Annesso II) della "AIR OPS", aggiunge al momento, nell'ambito della Parte ORO (Annesso III), la sottoparte FTL, suddivisa in due sezioni: "General" (Section 1) e "Commercial Air Transport Operators" (Section 2).

Il Reg. (UE) n. 83/2014 rispetta i principi dettati dal Regolamento Basico (CE) n. 216/2008 e, pertanto, le Implementing Rules (I.R.), le Certification Specifications (C.S.) e le relative AMC/GM tengono conto dei più recenti riscontri ottenuti in ambito scientifico e medico sulla fatica operativa e la gestione dei rischi associati alla stessa.

Il Reg.83/2014 rende inoltre la normativa FTL per gli operatori di trasporto aereo (CAT) omogenea a livello comunitario, abrogando le regolamentazioni dei singoli Stati, garantendo standardizzazione ed unificazione delle norme a livello Europeo.
Le I.R. e le C.S. sono la base per lo sviluppo dello schema FTL dell'Operatore.


Pagina aggiornata al 18 maggio 2017

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna