ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Spaziatura a 8.33 kHz di VHF/COM

Il Regolamento (EU) n.1079/2012 del 16 novembre 2012 ha introdotto nuovi requisiti che richiedono, per gli apparati radio di comunicazione VHF/COM (sia di terra che di bordo), la capacità di selezione delle frequenze tramite spaziatura dei canali con intervalli di 8.33 kHz anche nella porzione di spazio aereo al di sotto del FL 195.

L'attuazione dei vari requisiti del Regolamento (EU) n.1079/2012 è stata prevista in varie fasi di implementazione, ciascuna delle quali con diversa scadenza. Il Regolamento citato integra il precedente Regolamento (CE) n.1265/2007, che stabiliva i medesimi requisiti per lo spazio aereo superiore (sopra FL 195).
L'ENAC, allo scopo di fornire opportuna informazione all'utenza, ha emesso la NI-2013-012 pubblicata nella sezione "Note Informative" del sito.

Si segnala che la cosidetta fase finale entra in vigore il 31 dicembre 2017.
Sull'argomento, anche a seguito di chiarimenti ricevuti da EASA, è inoltre disponibile anche il seguente documento di Frequently Asked Questions (FAQ), che contiene ulteriori approfondimenti, strutturati in forma di domanda-risposta.

Aggiornamento al 27 dicembre 2017 - Si informa che, visti gli effettivi programmi di implementazione delle nuove frequenze da parte di ENAV ed i contatti intercorsi recentemente con AOPA e alcuni operatori, si è chiesto alla Commissione Europea uno spostamento in avanti dell'entrata in vigore della fase finale in Italia dal 1° gennaio 2018 al 1° luglio 2018.

Nelle more di una risposta è stato pubblicato il NOTAM C1141, il cui testo è riportato di seguito, e quindi per il momento è previsto che la fase finale per gli operatori aerei che volano nello spazio aereo Italiano entrerà in vigore dal 1° luglio 2018 nei termini descritti dal NOTAM stesso:

LIXX 1C1141/2017 27/12/2017 12:17 IN FORCE
GENG A) BRINDISI MILANO ROMA FIR
SPR B) 2017-12-27 12:17 C) PERM
E) TESTO ITALIANO:
REF AIP GEN 1.5 'STRUMENTAZIONE AEREA, EQUIPAGGIAMENTO E
DOCUMENTI DI VOLO'
ITEM 1 'EQUIPAGGIAMENTO PER LE COMUNICAZIONI'
PARAGRAFO 1.3 'SPAZIATURA CANALI VHF AD 8.33KHZ'
CAMBIARE IL TERZO CAPOVERSO COME SEGUE:
IN ATTESA DI APPROVAZIONE UE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 1079/2012
ARTICOLO 14.4, DAL 1 LUGLIO 2018 GLI AEROMOBILI NON EQUIPAGGIATI DI
APPARATO RADIO CON SPAZIATURA DEI CANALI
A 8.33MHZ POSSONO OPERARE SOLO IN QUELLE PORZIONI DELLO
SPAZIO AEREO ITALIANO DOVE NON E' OBBLIGATORIO IL CONTATTO RADIO
OPPURE E' UTILIZZATO UN SISTEMA DI OFFSET DELLA PORTANTE CON
SPAZIATURA DEI CANALI A 25KHZ

ENGLISH TEXT:

REF AIP GEN 1.5 'AIRCRAFT INSTRUMENTS, EQUIPMENTS, AND FLIGHT
DOCUMENTS'
ITEM 1 'COMMUNICATION EQUIPMENT' PARAGRAPH 1.3 '8.33 KHZ VHF CHANNEL
SPACING'
CHANGE THIRD INDENT AS FLW:
PENDING THE UE APPROVAL IN ACCORDANCE WITH REGULATION (UE) 1079/2012
ARTICLE 14.4, FROM 1ST JULY 2018 AIRCRAFT NOT EQUIPPED WITH RADIO
WITH 8.33KHZ CHANNEL SPACING
CAN OPERATE ONLY IN THOSE PORTIONS OF ITALIAN AIRSPACE WHERE
RADIO CONTACT IS NOT REQUIRED OR OFFSET CARRIER OPERATION
WITHIN A 25KHZ CHANNEL SPACING IS USED
Q)LIXX/QXXCH/IV/NBO /E /000/999/4339N01139E999


Pagina aggiornata al 27 dicembre 2017

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna