ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Spaziatura a 8.33 kHz di VHF/COM

Il Regolamento (EU) n.1079/2012 del 16 novembre 2012 ha introdotto nuovi requisiti che richiedono, per gli apparati radio di comunicazione VHF/COM (sia di terra che di bordo), la capacità di selezione delle frequenze tramite spaziatura dei canali con intervalli di 8.33 kHz anche nella porzione di spazio aereo al di sotto del FL 195.

L'attuazione dei vari requisiti del Regolamento (EU) n.1079/2012 è stata prevista in varie fasi di implementazione, ciascuna delle quali con diversa scadenza. Il Regolamento citato integra il precedente Regolamento (CE) n.1265/2007, che stabiliva i medesimi requisiti per lo spazio aereo superiore (sopra FL 195).
L'ENAC, allo scopo di fornire opportuna informazione all'utenza, ha emesso le NI-2013- 012 pubblicata nella sezione "Note Informative" del sito.

Si segnala che la cosidetta fase finale entra in vigore il 31 dicembre 2017.
Sull'argomento, anche a seguito di chiarimenti ricevuti da EASA, è inoltre disponibile anche il seguente documento di Frequently Asked Questions (FAQ), che contiene ulteriori approfondimenti, strutturati in forma di domanda-risposta. 


Pagina aggiornata al 20 novembre 2017

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna