ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Cielo Unico Europeo

Secondo quanto previsto dal Regolamento CE 549/2004, il Cielo Unico Europeo, o Single European Sky, è un insieme di misure volte a soddisfare i fabbisogni futuri in termini di capacità e di sicurezza aerea. Le misure interessano sia il settore civile sia quello militare e riguardano la regolamentazione, l'economia, la sicurezza, l'ambiente, la tecnologia e le istituzioni. Lo scopo dell'iniziativa è porre fine a un'organizzazione della gestione del traffico aereo rimasta immutata dagli anni Sessanta e ampiamente responsabile dell'attuale congestione del traffico aereo.  

Normativa di riferimento

  • Regolamento (UE) 923/2012 della Commissione del 26 settembre 2012 che stabilisce regole dell'aria comuni e disposizioni operative concernenti servizi e procedure della navigazione aerea e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) n. 1035/2011 e i regolamenti (CE) n. 1265/2007, (CE) n. 1794/2006, (CE) n. 730/2006, (CE) n. 1033/2006 e (UE) n. 255/2010
  • Regolamento (CE) n. 30/2009 della Commissione del 16 gennaio 2009 recante modifica del regolamento (CE) n. 1032/2006 per quanto riguarda i requisiti dei sistemi automatici di scambio di dati di volo con funzioni di supporto per i servizi di collegamento dati
  • Regolamento (CE) n. 29/2009 della Commissione del 16 gennaio 2009 che stabilisce i requisiti per i servizi di collegamento dati (data link) per il cielo unico europeo
  • Regolamento (CE) n. 1361/2008 del Consiglio del 16 dicembre 2008 che modifica il regolamento (CE) n. 219/2007 relativo alla costituzione di un'impresa comune per la realizzazione del sistema europeo di nuova generazione per la gestione del traffico aereo (SESAR) 
  • Regolamento (CE) n. 668/2008 della Commissione del 15 luglio 2008 recante modifica degli allegati da II a V del regolamento (CE) n. 2096/2005 della Commissione che stabilisce requisiti comuni per la fornitura di servizi di navigazione aerea per quanto riguarda i metodi di lavoro e le procedure operative 
  • Comunicazione della Commissione relativa all'applicazione dell'articolo 4 del regolamento (CE) 552/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio sull'interoperabilità della rete europea di gestione del traffico aereo (2008/C 149/06)
  • Regolamento (CE) n. 482/2008 della Commissione del 30 maggio 2008 che istituisce un sistema di garanzia della sicurezza del software obbligatorio per i fornitori di servizi di navigazione aerea e recante modifica dell'allegato II del regolamento (CE) n. 2096/2005 
  • Comunicazione della Commissione relativa all'applicazione dell'articolo 4 del regolamento (CE) 552/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio sull'interoperabilità della rete europea di gestione del traffico aereo (2008/C 68/03)
  • Comunicazione della Commissione relativa all'applicazione dell'articolo 4 del regolamento (CE) 552/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 10 marzo 2004, sull'interoperabilità della rete europea di gestione del traffico aereo (2007/C 290/06)
  • Regolamento (CE) n. 1315/2007 della Commissione dell'8 novembre 2007 sulla sorveglianza della sicurezza nella gestione del traffico aereo e recante modifica del regolamento (CE) n. 2096/2005 
  • Regolamento (CE) n. 1265/2007 della Commissione del 26 ottobre 2007 che stabilisce le prescrizioni relative alla spaziatura tra i canali per le comunicazioni vocali bordo-terra per il cielo unico europeo 
  • Comunicazione della Commissione relativa all'applicazione dell'articolo 4 del regolamento (CE) 552/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, sull'interoperabilità della rete europea di gestione del traffico aereo(2007/C 188/03)
  • Regolamento (CE) n. 633/2007 della Commissione del 7 giugno 2007 che stabilisce i requisiti per l'applicazione di un protocollo per il trasferimento di messaggi di volo ai fini della notifica, del coordinamento e del trasferimento dei voli tra gli enti di controllo del traffico aereo
  • Regolamento (CE) n. 219/2007 del Consiglio del 27 febbraio 2007 relativo alla costituzione di un'impresa comune per la realizzazione del sistema europeo di nuova generazione per la gestione del traffico aereo (SESAR)
  • Regolamento (CE) n. 1794/2006 della Commissione del 6 dicembre 2006 che istituisce un sistema di tariffazione comune per i servizi di navigazione aerea 
  • Regolamento (CE) n. 1033/2006 della Commisione del 4 luglio 2006 recante disposizioni sulle procedure per i piani di volo nella fase che precede il volo nel contesto del cielo unico europeo 
  • Regolamento (CE) n. 1032/2006 della Commissione del 6 luglio 2006 che stabilisce i requisiti per i sistemi automatici di scambio di dati di volo ai fini della notifica, del coordinamento e del trasferimento di voli tra enti di controllo del traffico aereo 
  • Regolamento (CE) n. 730/2006 della Commissione dell'11 maggio 2006 riguardante la classificazione dello spazio aereo e l'accesso al di sopra del livello di volo 195 dei voli effettuati secondo le regole del volo a vista 
  • Direttiva 2006/23/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 aprile 2006 concernente la licenza comunitaria dei controllori del traffico aereo
  • Regolamento (CE) n. 2150/2005 della Commissione del 23 dicembre 2005 recante norme comuni per l'uso flessibile dello spazio aereo 
  • Decisione del Consiglio del 29 aprile 2004 relativa alla conclusione da parte della Comunità europea del protocollo di adesione della Comunità europea all'Organizzazione europea per la sicurezza della navigazione aerea (2004/636/CE)
  • Regolamento (CE) n. 552/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 marzo 2004 sull'interoperabilità della rete europea di gestione del traffico aereo («regolamento sull'interoperabilità»)
  • Regolamento (CE) n. 551/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 marzo 2004 sull'organizzazione e l'uso dello spazio aereo nel cielo unico europeo («regolamento sullo spazio aereo»)
  • Regolamento (CE) n. 550/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 marzo 2004 sulla fornitura di servizi di navigazione aerea nel cielo unico europeo («regolamento sulla fornitura di servizi»)
  • Regolamento (CE) n. 549/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 marzo 2004 che stabilisce i principi generali per l'istituzione del cielo unico europeo («regolamento quadro»)

Pagina aggiornata al 5 marzo 2015

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna