ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Droni)

Roma, 30 giugno 2016 - Si informa che dal 1° luglio 2016 i possessori di SAPR impiegati per operazioni specializzate possono effettuare la registrazione, cos​ì come richiesto dal Regolamento ENAC sui mezzi a pilotaggio remoto, sul sito​ ​www.D-Flight.it , che sarà operativo dalla stessa data.
Nella prima fase di applicazione delle procedure di registrazione ed identificazione sarà fornito il solo codice QR da applicare sull'APR. Successivamente sarà fornito anche il dispositivo elettronico da installare a bordo per l'identificazione in volo.
Nella fase iniziale non è prevista fatturazione di tariffe per la registrazione degli APR.


Roma, 14 giugno 2016 - Al fine di dare attuazione a quanto previsto dall'art. 9 comma 2 del Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto, si informa che è online il modulo "Dichiarazione resa ai sensi dell'art. 11 del Regolamento ENAC Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto" in formato .pdf che deve essere presentato dall'operatore per lo svolgimento delle operazioni specializzate non critiche.
Il modulo deve essere compilato utilizzando esclusivamente il software Adobe Acrobat Reader DC versione 2016 o successiva scaricabile gratuitamente dal sito acrobat.adobe.com.
L'operatore deve apporre sul modulo pdf la propria Firma Digitale o, in alternativa, la firma olografa accanto al QR-CODE generato dopo la compilazione del modulo pdf. Nel caso dell'apposizione di firma olografa è necessario allegare, seguendo sempre le istruzioni presenti all'interno del modulo, anche copia del documento di identità.
Gli operatori devono far pervenire il modulo esclusivamente all'indirizzo PEC servizionline@pec.enac.gov.it seguendo le istruzioni fornite nel medesimo modulo.

I nuovi operatori devono provvedere, prima della compilazione del modulo, al pagamento della quota fissa attraverso i Servizi OnLine presenti nel sito istituzionale dell'ENAC. A conclusione del pagamento il codice alfa numerico che rappresenta la ricevuta di pagamento deve essere inserito nell'apposita stringa presente nel modulo.

Gli operatori il cui nominativo risulta già pubblicato che intendono apportare modifiche alla loro pubblicazione devono inserire, nell'apposita stringa presente nel modulo, l'identificativo alfa numerico della ricevuta del pagamento già effettuato. Per questi operatori non è previsto alcun ulteriore pagamento. 

La procedura di pagamento prevede che la persona fisica/giuridica che intende sottoscrivere la dichiarazione dovrà registrarsi presso i Servizi Online dell'Ente, effettuare il pagamento della tariffa N43 "Diritti Rilascio Dichiarazioni e duplicati - SAPR Dichiarazioni operazioni specializzate non critiche" e riportare poi nel modulo di dichiarazione gli estremi della fattura che sarà emessa e che l'utente riceverà via email. 

In considerazione dell'introduzione del nuovo sistema, che rende l'azione dell'Ente più efficace e celere nella risposta, tutti gli operatori che hanno inviato la dichiarazione e non risultano ancora pubblicati sono invitati a ripresentare la dichiarazione utilizzando il modulo pdf: ciò al fine di evitare disparità di trattamento tra gli utenti.
A partire dal 30 Ottobre 2016 rimarrà in vigore soltanto il nuovo database relativo alle "Dichiarazioni rese dagli operatori a far data dal 16 settembre 2015".
Pertanto, sono invitati a registrarsi nel nuovo database:

  • tutti gli operatori ancora interessati, presenti esclusivamente nei precedenti elenchi
  • tutti gli operatori che, pur presenti nell'attuale database, intendano aggiornare la loro flotta con SAPR presenti nelle elenchi precedenti.

Circolare LIC-15 del 9 giugno 2016 - Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto - Centri di Addestramento e Attestati Pilota

LG 2016/003-NAV - Ed. n.1 del 1° giugno 2016 - Aeromobili a pilotaggio remoto con caratteristiche di inoffensività

Disposizione 32/DG del 31 maggio 2016 - Regolamento "Mezzi aerei a pilotaggio remoto" - Dilazione termini di applicazione delle norme transitorie

Regolamento "Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto", Edizione 2, Emendamento 1 del 21 dicembre 2015

Disposizione 29/DG del 1° aprile 2016 - Regolamento "Mezzi aerei a pilotaggio remoto" - Dilazione termini di applicazione delle norme transitorie

  Courtesy translation - Remotely Piloted Aerial Vehicles Regulation Issue No. 2 dated 16 July 2015, Revision 1 dated 21 December 2015

Lettera 136156/CRT del 29 dicembre 2015 - Regolamento "Mezzi aerei a pilotaggio remoto" - Chiarimenti

L'ENAC diffida gli Operatori, le Organizzazioni di addestramento e i Consulenti, seppur riconosciuti, a utilizzare il logo dell'Ente su prodotti editoriali, siti web, iniziative e ogni analoga forma di comunicazione e pubblicità diffusa con altri mezzi.


Pagina aggiornata al 30 giugno 2016

vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

Torna alla navigazione interna