Linee Guida Modalità per la definizione del corrispettivo PRM

Roma

L'ENAC informa che sono disponibili online le Linee guida 2018/001 Ed. n.1 del 9/8/2018 relative alle "Modalità per la definizione del corrispettivo PRM e procedura di consultazione tra gestore e utenti".
Con la circolare applicativa ENAC GEN 02 revisione A del 19 dicembre 2014 l'ENAC ha fornito agli operatori del trasporto aereo strumenti d'indirizzo per l'applicazione del Regolamento comunitario n.1107/2006 e, in particolare, all'art.11 ha disciplinato la responsabilità dei gestori in materia di assistenza.

L'attività prestata dai gestori aeroportuali può essere finanziata mediante apposito corrispettivo in modo da ripartire i costi equamente fra tutti i passeggeri che utilizzano un determinato aeroporto.
Per finanziare tale assistenza, il Gestore aeroportuale può, su una base non discriminatoria, applicare un diritto specifico ai vettori aerei che utilizzano l'aeroporto.

L'obiettivo delle Linee Guida 2018/001 è quello di definire le modalità operative per la determinazione/aggiornamento del corrispettivo PRM e l'iter procedurale da adottarsi nel processo di consultazione con l'utenza aeroportuale.

Data di aggiornamento