Provvedimenti ENAC a sostegno dell’economia del settore aereo nazionale

Roma
L'ENAC, in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha disposto la sospensione del versamento dei canoni relativi alle concessioni aeroportuali in scadenza nel mese di luglio.

L’ENAC, in considerazione della situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 e al fine di dare sostegno alle imprese del settore aeronautico e all’intero sistema del trasporto aereo, ha disposto alcuni provvedimenti con impatto sulle attività di fatturazione, di riscossione delle fatture in scadenza, nonché sui termini di pagamento.

Misure di sostegno

  • L'ENAC, in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha disposto la sospensione del versamento dei canoni relativi alle concessioni aeroportuali in scadenza nel mese di luglio. Per il 2020 il pagamento sarà commisurato al traffico effettivamente registrato nel corso dell'anno e dovrà essere effettuato in una unica soluzione entro il 31 gennaio 2021. Per saperne di più vai al Comunicato stampa n. 25/2020.
  • È sospesa l'emissione delle fatture e la riscossione di quelle in scadenza, fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, ovvero fino ad una data antecedente stabilita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
    L’Ente comunque procederà ad effettuare tutte le prestazioni richieste con le modalità in vigore prima dello stato di emergenza.
  • L'ENAC non procederà all'applicazione dei diritti, secondo quanto stabilito dal Regolamento per le Tariffe, per l'approvazione di modifiche agli aeromobili o alle organizzazioni atte a consentire il trasporto di pazienti affetti da COVID-19 o presidi sanitari e farmaci correlati con la pandemia in corso.
  • Il pagamento della quota annuale di iscrizione all'Albo Gente dell'Aria è prorogato al 31 luglio 2020.
  • Sono sospesi i pagamenti sul portale Servizi on-line.

I procedimenti on-line per i quali è già stato effettuato il pagamento dei diritti potranno continuare a svolgersi regolarmente

Avviso importante per gli operatori di Droni

Continuerà ad essere attiva la piattaforma Servizi Web per l’effettuazione del  test online necessario per conseguire l’Attestato di Pilota APR (Operazioni non Critiche).

Resta escluso dai provvedimenti di sospensione il pagamento del diritto fisso di € 31,00 per il rilascio dell'Attestato Pilota APR (operazioni non critiche) effettuato sulla piattaforma Servizi Web.

Le dichiarazioni SAPR per operazioni specializzate in scenari standard potranno continuare ad essere rese tramite l'accesso al portale d-flight, l’utente potrà finalizzare il processo inserendo un apposito codice indicato sempre nel portale d-flight. La relativa fattura sarà emessa al termine del periodo emergenziale.

 

Comunicato stampa ENAC del 9 aprile 2020 - Provvedimenti ENAC in materia di fatturazioni e termini di pagamento a sostegno dell’economia del settore aereo nazionale

 

Data di aggiornamento