ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Ti trovi in:

  • Home

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Primo Piano

A Regulatory Policy for the Prospective Commercial Space Transportation Certification and Operations

Roma, 20 luglio 2016 - Si rende disponibile il documento "A Regulatory Policy for the Prospective Commercial Space Transportation Certification and Operations in Italy".

Il documento, elaborato dal gruppo di lavoro interno sui voli suborbitali, enuncia i principi fondamentali del contesto regolamentare che l'Ente dovrà sviluppare nella prospettiva di poter consentire lo svolgimento di voli spaziali suborbitali civili in Italia.

I temi trattati nella policy riguardano le argomentazioni di tipo giuridico, normativo e tecnico (navigabilità, operazioni, infrastrutture, gestione del traffico, licenze operative e del personale, aspetti medici per gli equipaggi e per i passeggeri) che dovranno essere dettagliate in requisiti e standard per rendere possibile il volo spaziale nello spazio aereo nazionale.

Per saperne di più e scaricare il documento vai alla pagina dedicata

Firmato il contratto di programma ENAC - Aeroporto di Genova S.p.A.

Roma, 20 luglio 2016 - Il Direttore Generale dell'ENAC Alessio Quaranta e Marco Arato, Presidente della società Aeroporto di Genova S.p.A. che gestisce lo scalo ligure, hanno firmato il 20 luglio 2016, il Contratto di Programma ai sensi del Decreto Legge n. 133 del 2014 e dalla successiva Legge n. 164 del 2014.

Per saperne di più vai al comunicato stampa.

Vice Ministro Nencini e Presidente ENAC Riggio su problemi di rete check-in

Comunicato congiunto Ministero Infrastrutture e Trasporti - ENAC

Roma, 19 luglio 2016 - Con riferimento al problema di connettività che ieri ha rallentato e ritardato le operazioni di imbarco al Terminal 3 dell'Aeroporto di Roma Fiumicino, il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Riccardo Nencini e il Presidente dell'ENAC Vito Riggio si sono sentiti nella mattina di oggi per fare un punto della situazione. Hanno convenuto che attraverso l'ENAC, pur nel rispetto dei contratti che vengono stipulati dalle compagnie aeree con i fornitori dei sistemi di connettività, si verifichi la fattibilità di prevedere nei principali aeroporti nazionali un sistema di supporto che intervenga in caso di interruzione del servizio da parte del fornitore di rete.

A tal fine, il Direttore Generale dell'ENAC Alessio Quaranta, d'intesa con la società di gestione Aeroporti di Roma, convocherà a breve la società SITA e le compagnie aeree che utilizzano tale fornitore per un'analisi degli interventi che possono essere messi in atto per contribuire a garantire lo svolgimento in efficienza e regolarità delle operazioni del traffico aereo, soprattutto in un periodo si particolare congestione come quello della stagione estiva.

Vai alla sezione comunicati stampa

Vai al comunicato stampa del 18 luglio

Sistema di registrazione APR

Roma, 30 giugno 2016 - Si informa che dal 1° luglio 2016 i possessori di SAPR impiegati per operazioni specializzate possono effettuare la registrazione, cos​ì come richiesto dal Regolamento ENAC sui mezzi a pilotaggio remoto, sul sito​ ​www.D-Flight.it, che sarà operativo dalla stessa data.

Nella prima fase di applicazione delle procedure di registrazione ed identificazione sarà fornito il solo codice QR da applicare sull'APR. Successivamente sarà fornito anche il dispositivo elettronico da installare a bordo per l'identificazione in volo.

Nella fase iniziale non è prevista l'applicazione di tariffe per la registrazione degli APR.

Sala Stampa


vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

torna alla navigazione interna