ENAC



Servizi e informazioni

torna alla navigazione interna

Ti trovi in:

  • Home

torna alla navigazione interna


Contenuto della pagina

Primo Piano

Accordo bilaterale UE-USA: soddisfazione degli ispettori FAA

Roma, 24 aprile 2015 - Nell’ambito delle previsioni dell’Accordo Bilaterale in materia di Sicurezza dell’Aviazione (BASA) EU-USA, in vigore dal maggio 2011, un team di quattro ispettori della Federal Aviation Administration (FAA), con un osservatore dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (EASA), ha condotto una verifica ispettiva, nei giorni 20-22 aprile, presso la Direzione Generale e la Direzione Operazioni Centro dell’ENAC, competente per l’Italia Centrale e la Sardegna.

L’obiettivo della FAA era verificare l’adeguatezza del sistema di controllo e gestione dei rischi predisposto da ENAC, in termini di procedure e competenza del personale ispettivo impiegato, per la conduzione e pianificazione della sorveglianza sulle imprese di manutenzione italiane autorizzate a operare anche su aeromobili immatricolati negli USA e/o sui componenti aeronautici destinati ad essere installati su detti aeromobili. Oggi il numero delle imprese nazionali approvate ad effettuare tale tipo di manutenzioni è di 23 su un totale di 145 imprese di manutenzione approvate secondo la Parte 145.

L’ispezione si è conclusa con piena soddisfazione della FAA che, attraverso il responsabile del team ispettivo, ha espresso il proprio apprezzamento a ENAC per l'elevato livello di competenza del personale ispettivo impiegato, e di completezza e adeguatezza del sistema di gestione adottato da ENAC, e verificato nel corso della visita, nella conduzione della sorveglianza in base alla delega derivante dall’attuazione dell’accordo bilaterale, confermandosi così partner di assoluta affidabilità per FAA nell’assicurare la sicurezza dell’aviazione civile.

Dati di Traffico 2014

Roma, 2 aprile 2015 - Positivi i Dati di Traffico del 2014 pubblicati da oggi, che evidenziano una ripresa del settore: 150.243.142 passeggeri sono transitati negli aeroporti nazionali, con un aumento del 4,7% rispetto al 2013.

Nella pubblicazione dell’ENAC sono stati analizzati 45 aeroporti nazionali.

Aumentato anche il numero dei movimenti aerei (decollo o atterraggio di un aeromobile su un aeroporto) dell’1% rispetto al 2013, per un totale di 1.335.684 movimenti.

Più consistente, invece, l’aumento del trasporto cargo (merce + posta) con un totale di 901.976 tonnellate, il 7,1% in più del 2013.

Vai al comunicato stampa

Fatturazione elettronica

Roma, 20 febbraio 2015 - L'ENAC ha individuato i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche già riportati, per codice univoco ufficio, nell'indice PA.

L'Ente rende disponibile il codice univoco ufficio relativo alle strutture ENAC al quale, tramite il sistema di interscambio (SDI), i fornitori dovranno riferirsi obbligatoriamente a far data dal 31 marzo 2015 per la trasmissione delle fatture elettroniche.

Vai alla pagina dedicata per scaricare l'elenco

Sala Stampa


vai a inizio pagina


Navigazione contestuale

torna alla navigazione interna