Personale di meteorologia aeronautica

Il personale addetto alla fornitura dei Servizi meteorologici per la navigazione aerea non è in possesso di una Licenza come i controllori dello spazio aereo ma di un Attestato di Competenza di validità triennale, rilasciato dai Fornitori di Servizi MET che ne curano anche l’aggiornamento periodico,  che specifica le mansioni che detto personale è abilitato a svolgere.

Due sono le figure professionali che sono preposte alla fornitura dei servizi meteorologici per la navigazione aerea:

  • il Meteorologo Aeronautico e
  • il Tecnico Meteorologo Aeronautico

Il Meteorologo Aeronautico è un Meteorologo specializzato in Meteorologia Aeronautica che, per gli ambiti di competenza, assicura  il monitoraggio continuo delle condizioni meteorologiche dell’area di responsabilità e attraverso l’interpretazione delle carte meteorologiche, delle immagini satellitari e radar e l’utilizzo dei sistemi informatici per la visualizzazione e l’elaborazione dei dati meteorologici, prepara le previsioni, gli  avvisi e le informazioni specifiche per gli aerodromi, per  le rotte e per  le regioni informazioni volo dell’area di responsabilità.  Inoltre, fornisce il servizio di consultazione ai sensi del Regolamento ENAC “Meteorologia per la navigazione aerea”. 

Il Tecnico Meteorologo Aeronautico è un Tecnico Meteorologo specializzato in Meteorologia Aeronautica che ha due possibili abilitazioni: il Tecnico Meteorologo Aeronautico con abilitazione di 1° livello è prevalentemente dedicato alle osservazioni meteorologiche presso gli aeroporti e può distribuire le informazioni meteorologiche a vari utenti, svolgere briefing e distribuire la documentazione di volo, fornendo supporto al Meteorologo Aeronautico nello svolgimento delle funzioni assegnate; il Tecnico Meteorologo Aeronautico con abilitazione di 2° livello oltre alle attività previste per il 1° livello è abilitato alla elaborazione delle previsioni di atterraggio di tipo tendenza (TREND) e, in stretto coordinamento con il Meteorologo Aeronautico, alla fornitura del servizio di consultazione ai sensi del Regolamento ENAC “Meteorologia per la navigazione aerea”.

Per informazioni su come si diventa Meteorologo Aeronautico o Tecnico Meteorologo Aeronautico, sui titoli necessari  e sul percorso formativo e addestrativo propedeutico all’ottenimento dell’Attestato di competenza  di Meteorologo Aeronautico o di Tecnico Meteorologo Aeronautico,  si rimanda al Regolamento ENAC “Requisiti per il personale addetto alla fornitura dei servizi meteorologici per la navigazione aerea”.

Aggiornato al
VEDI ANCHE
VEDI ALTRI